Programma per il 2012

Per l’anno 2012 il Coro ha in progetto lo studio e la preparazione dei seguenti concerti contenenti brani, parte di nuova esecuzione e parte di repertorio più o meno recente, proposti dai Direttori Artistici.

ll calendario ipotizzato comprende:

1. W.A. Mozart, Missa Brevis KV 65 (+ altri brani orchestrali): questo sarà il repertorio “nuovo” dell’anno 2012 che è previsto venga eseguito a Vigevano nella prima decade di giugno (o eventualmente a ottobre) con la partecipazione dell’Orchestra d’archi “S. Zeno” e la presenza di 4 solisti provenienti probabilmente dal Conservatorio Musicale di Piacenza;
Qualora si ottenga un finanziamento dalla Zona 2, al cui albo la nostra Associazione si è recentemente iscritta, è prevista una replica del medesimo concerto in località adatta della zona stessa (per esempio la Chiesa di San Martino in zona Greco);
Una ulteriore replica è anche prevista a Dongo, ai primi di ottobre (periodo richiesto espressamente dalla Chiesa in cui abbiamo già cantato a ottobre 2011).

2. Concerto al Museo Diocesano il 12 febbraio 2012 con il medesimo programma eseguito a dicembre 2011 al Museo del ‘900 che prevede da parte nostra:
Mormina: Pater noster, Di sogno, Di vento
Bartok: Four Slovak Folksongs
Britten: 3 brani da Ceremony of Carols
S.Del Baglivo/A.Mormina: Ut
oltre ad altri brani che comprendono pianoforte, voce, arpa e violoncello senza l’intervento corale.

3. Altri concerti con programma da definire

– Istituto Golgi di Abbiategrasso: il 4 marzo 2012 è prevista una giornata di studio e il tradizionale concerto offerto agli ospiti dell’Istituto.

– Albero della vita (Cooperativa 0-6): ci ha richiesto un concerto in corso di definizione che potrebbe essere fatto fra i primi di marzo e i primi di aprile con lo stesso programma del Golgi.

– Casima/Monte: dopo il concerto di settembre ci era stato richiesto un concerto a Monte per la  primavera 2012. Il programma potrebbe comprendere Faurè (Racine), Copland, Bartok, Britten, Part.

4. Altre proposte di concerto
Dopo il successo delle giornate corali a Istanbul, verrà analizzata la possibilità di ripetere uno o più concerti al di fuori della normale area di influenza e cioè in altra località italiana o estera, nell’ambito di giornate dedicate, Festivals o Concorsi specifici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...